lunedì 27 gennaio 2014

Cake d'Orzo alle Pere, Nocciole e Noci. Risposta errata, Mary Grace!

Sono stata davvero brava. Ho preparato sì un dolce, ma molto leggero, senza uova e senza un grammo di burro.
Un plumcake, per la verità, tanto buono quanto fugace. Purtroppo quando, sottovoce, mi è stata posta la fatidica domanda ("Posso mangiarne una fetta?"), ero impegnata contemporaneamente in una conversazione telefonica e a ritirare il bucato steso in terrazzo (che invenzione geniale il cordless!). Così, distrattamente, ho dato la risposta sbagliata ("Sì, sì.. fai pure..."). 
Avrei dovuto valutare la "provenienza" del quesito e ricordare che un po' di esperienza sulla personalissima concezione di fetta fettina ho avuto modo di acquisirla.
Forse in questo modo, avrei avuto il piacere di gustare una porzione in più rispetto ai due tristissimi residui che ho potuto concedermi ed avrei salvato il bottino celandolo in uno dei miei geniali nascondigli, ancora inespugnabili ed inespugnati :)
Ma c'è qualcosa che ancora non riesco a comprendere: come un solo essere umano riesca a divorare più della metà di un cake  in soli due pasti...va beh, meglio non lacerarsi con questo genere di quesiti.
Del resto, troverebbero mai una risposta?  

Buona settimana!

Maria Grazia










Cake d'Orzo alle Pere, Nocciole e Noci
(senza uova e senza burro)


Ingredienti

150 g farina 1 speciale per dolci macinata a pietra (con amido di frumento)
170 g  farina d'orzo
250 ml yogurt magro
130 ml latte parzialmente scremato
150 g zucchero grezzo di canna
10 g  lievito per dolci
la punta di un cucchiaino di bicarbonato
50 g tra noci e nocciole (pelate e tostate) tritate
1 pera e 1/2 (avevo in casa la qualità Paradiso)
1 cucchiaino di Passito di Pantelleria


In una ciotola miscelare le farine setacciate, la frutta secca tritata finemente, lo zucchero, il lievito ed il bicarbonato. In un altro recipiente, mescolare il latte, lo yogurt ed il Passito.
Unire gli ingredienti solidi a quelli liquidi e mescolare bene con una frusta. Versare una parte del composto in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno leggermente inumidita e ben strizzata,. Aggiungere le pere tagliate a cubetti e coprirle con il resto dell'impasto.
Cuocere il dolce in forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti (regolatevi in base al vostro elettrodomestico) o fino a doratura. Farà comunque fede la classica prova con uno stecchino.
Lasciare intiepidire il dolce, sformarlo e farlo raffreddare su una gratella. 

Nota. La polpa molto morbida delle pere Paradiso ha conferito al plumcake una particolarissima consistenza, come se il dolce fosse farcito con una golosa crema alla frutta. Davvero molto gradevole. 
Se preferite un cake ugualmente soffice ma più sodo, vanno benissimo le pere qualità Abate, dalla polpa più compatta.


Con questa ricetta partecipo al contest della splendida Consuelo. Ed è il mio primo contest! Grazie, zia Consu!







63 commenti:

  1. Come ti capisco: hanno bocche fameliche e ingurgitano alla velocità della luce tutto ciò che di commestibile trovano sul loro cammino :)
    Questo cake è comunque tanto invitante e le pere che hai utilizzato gli conferiscono una golosità pazzesca, per cui capisco chi lo ha la divorato....
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo confessarti, Daniela, che a volte è demoralizzante...tanto lavoro e...puff! :)
      Effettivamente le Paradiso hanno avuto un ruolo importante nella riuscita del cake. Ero un po' scettica per via della loro particolare morbidezza, ma l'esito è stato soddisfacente-
      Grazie!!!
      un abbraccio e buona settimana!

      Elimina
  2. Portamelo a me.. ti faccio vedere io come si fa!! :-)..sembra delizioso.. umido..e soffice.. smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo farei avere volentieri, Claudia! Mi daresti sicuramente più soddisfazione di qualcun'altro ;D
      Un abbraccio e grazie infinite!!!

      Elimina
  3. ahahah...io la risposta forse ce l'ho perché anche a casa mia farebbe la stessa medesima misera fine :-P
    Fantastica versione, ti toccherà replicare :-P
    la zia consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, la ricetta va benissimo, basta che inserisci il banner e sarà mia cura metterla in lista nel mio contest :_D fammi sapere :-D

      Elimina
    2. Mal comune me zzo gaudio :D
      Però tanto lavoro, dedizione e poi in un nano secondo...puff!
      Potrei anche replicare, ma devo organizzarmi meglio. Urge luogo sicuro dove celare i miei "tesori".
      Grazie, tesoro!!!
      Un abbraccio e felice serata!

      Elimina
    3. ah aha ahah...6 sempre troppo simpatica e grazie x la tua ricetta..è un onore essere la prima ^_^

      Elimina
  4. Ahah.. tesoro mioo! :) Diciamo che te l'hanno reso ancora più leggero!! :D Beh, vedere questa bontà spiega perchè è possibile sparisca in quattro secondi.. è veramente unico ed è vero, sembra farcito di crema: irresistibile! TVTTTTTTTB stella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma così è troppo leggero, Ely! :D
      Sono davvero contenta tu abbia gradito questo effimero plumcake!
      Ti abbraccio forte, forte, dolcissima amica!

      Elimina
  5. Se quell'essere umano è mia figlia grande è assolutamente possibile!!!! :)))
    Bacio e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In ogni casa c'è una boccuccia vorace, Roberta! :)
      Grazie infinite e buon proseguimento di settimana!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  6. Il voler fare troppe cose insieme ti ha distratta e, ahimè, tale distrazione ti costò assai cara!!! Bè significa che le tue doti di pasticciera sono molto apprezzate, d'altronde come non potrebbero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eppure dovrei saperlo, Monica. sempre massima allerta! :D
      Sei davvero gentilissima! Grazie!!!
      Buona serata e felice proseguimento di settimana!

      Elimina
  7. Goloso e leggero il tuo plumcake!! Come ti capisco...anch'io ho qualcuno in casa capace di mangiare una torta intera in un pomeriggio!! Complimenti e un abbraccio. Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Mary e benvenuta!
      Beh, allora mi consolo! Ma hai notato che se si tratta di verdure lessate, questo fenomeno non si verifica? :)
      Un caro saluto e a presto!

      Elimina
  8. Ma si dai una trasgressione si può anche fare........ E così da dopo le feste non ho perso neanche un etto ahahah , ma con questo dolce forse la trasgressione fa meno sensi si colpa !!!!!
    Bello bello a colazione però è concesso vero ?
    Un bacione :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A colazione questo plumcake sarebbe stato assolutamente concesso, Nadia, se fosse durato almeno 36 ore :)
      Grazie di cuore e un bacione anche a te!

      Elimina
  9. Probabilmente anch'io me lo sarei spazzolata... anche in meno di tre pasti, è talmente goloso che è difficile resistere!!! Brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo carina, Ely!!! Grazie!!!
      Un abbraccio grande e a presto!

      Elimina
  10. per me sei stata super brava ed adoro le cake senza uova/burro :) un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona, Valentina! Grazie!!!
      Buona serata e a presto!

      Elimina
  11. Guarda cara Mary, se vuoi ti lascio il numero di mio marito, lui sicuramente ha la risposta al tuo quesito!! Però mi sa che ad una torta così buona difficilmente si resiste molto, poi si secca lasciata all'aria,eh!!!!
    Un bacione e brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quante siamo in questo club dei dolci scomparsi? :D
      Grazie, Silvia!!!
      Buona settimana!!!

      Elimina
  12. Carissima Maria Grazia come ti capisco!!! almeno a te lo chiede "posso?" i mie tre squali no,prendono e scappano e finisce quasi tutto subito!!! comunque è difficile resistere ad un plumcake cosi!!!! buonissimo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, Cristina! Capita anche questo. Nel silenzio più assoluto, mani rapide ed esperte. Degne del più capace illusionista :D
      Grazie!!!
      Un abbraccio e felice serata!

      Elimina
  13. woww! me ne farei una fettina in questo momento!!!mi piace, poi con le noci ancor di piu'! Io suggerirei di farlo e nasconderlo la prossima volta! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho già provato ogni nascondiglio possibile ed immaginabile, Annalisa! Niente da fare! :D
      Grazie di cuore e felice serata!

      Elimina
  14. Wooooooow ma che superghiottoneria!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, splendida Simona!!!
      Un bacio grande!

      Elimina
  15. ma è troppo buono come si fa a resistere!!!!!nessuno potrebbe!
    buona giornata simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto sei carina, Simona! Grazie!!!
      Un bacio e buon pomeriggio!

      Elimina
  16. Partiamo da qui: PERFETTO!!!! Non il fatto che tu ne abbia assaggiato appena 2 fettine trasparenti, ma il mix di ingredienti che hai utilizzato. Direi favoloso! L'unica cosa che avrei cambiato è la frutta secca: non l'avrei tritata, ma solo frantumata grossolanamente. Semplice gusto personale ^_^
    Per quanto riguarda la parte "assaggio": ma è Topesio questo grande roditore? Ahahahahahahahahah
    Un abbraccio infinito mia dolce stella. Ti penso e ti tengo stretta a me ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccola qui, la mia Cuocherellona ;), l'artefice della storia d'amore tra me e la farina d'orzo :)
      Grazie, tesoro!!! Mi rendi felice e molto soddisfatta! Anche io avrei tritato grossolanamente la frutta secca, ma sono stata costretta a fare diversamente...per quanto plumcake ho consumato, poi! :/
      Un bacio grande e grazie ancora!!!

      Elimina
    2. Guarda che qui, a questa farina speciale, hai davvero dato un valore pazzesco!!! ^_^

      Elimina
    3. Ed è merito tuo che mi hai fatto innamorare del suo profumo e del suo sapore inconfondibili!
      <3

      Elimina
  17. E' proprio giunto il momento per provare ad utilizzare la farina d'orzo, mai usata, me ne hai dato l'occasione con questa splendida ricetta, grazie e brava Mary, un bacione affettuoso, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scoperta grazie a Erica, La Cuocherellona, e me ne sono pazzamente innamorata! Succederà lo stesso anche a te, Stefania. La farina d'orzo ha un sapore ed un profumo irresistibili!
      Grazie a te, di cuore!
      Un affettuosissimo abbraccio e buon pomeriggio!

      Elimina
  18. spariscono veloci i dolci perchè tu ne fai di tanto buoni!
    questa è la riposta che adnno ame quando mi accorgo che finiscono alla velocità della luce. per cui non è colpa sua che mangia troppo o è troppo goloso ma tua che sei troppo brava!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu troppo gentile, Alice! TU sei proprio brava!
      Grazie!!!
      Buon pomeriggio!

      Elimina
  19. Carissima ci credo eccome che un plumacake possa essere divorato nell'arco di una giornata perchè è fatto da te e quindi...! Che morbidoso sembra essere, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sempre, sei gentilissima, Luna! Comunque, non è poi tanto questione di bontà ma di perenne voracità :D
      Grazie di cuore e buon pomeriggio!

      Elimina
  20. Facile capire come abbia fatto a non resistere...mi chiedo però come la persona in questione riesca a restare in linea pur mangiando tutti i tuoi manicaretti ogni giorno..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma, Claudia, in linea nemmeno poi tanto..
      Sicuramente un po' di autocontrollo in più non lo disdegnerei :D
      Grazie infinite!!!

      Elimina
  21. Questo plum cake ha un aspetto incredibilmente soffice e goloso, devo provarlo :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Valeria!!! Sono sicura che ti piacerà molto!
      Un bacio grande a te e buona serata!

      Elimina
  22. buonissimo! adoro le pere nei dolci e il fatto che questo sia light mi piace ancora di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Linda. E' leggero ma molto buono.
      Grazie di cuore e felice serata!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  23. Cara Maria Grazia il fatto che questo plumcake sia scomparso così velocemente è la prova che i dolci che prepari sono buonissimi e quindi tu sei troppo brava:)
    dalla foto si vede benissimo che presenta una consistenza soffice
    come piace a me..mi viene troppa voglia di assaggiarne una fetta, è davvero invitantissimo:)
    Bravissima!!!
    Un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei, come sempre, davvero gentile, Rosy! Ma penso che qui ci sia proprio un problema di mancanza di autocontrollo :D
      Sono felice che tu abbia gradito il plumcake!
      Un abbraccio grande e felice serata!

      Elimina
  24. <3 Maria Grazia!!! Questa è una fantasticheriaa!!!
    Ci piacciono TUTTI gli ingredienti...a partire dall'utilizzo dello yogurt!
    ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi rendi davvero felice e soddisfatta, Carla! Grazie!!!
      Un bacio grandissimo!

      Elimina
  25. ahahahahah anch'io in casas ho un divoratore seriale di 20 anni!! che spesso non mi chiede neanche il permesso e non mi lascia neanche le briciole!!
    Ciao Maria Grazia felicissima di trovarti! Ora ti annoto nelle mie letture e tornerò con calma a sfruculiare nel tuo blog!
    Un abbraccio e un sorriso :)
    tam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Tamara!!! Il mio divoratore seriale CREDE di avere ancora 20 anni e si comporta come tale quando si tratta di alimentarsi :)
      E' un vero piacere accoglierti qui. Ne sono davvero felice!
      Un altro, grande sorriso a te!

      Elimina
  26. Mmmm...bello umido e goloso il tuo dolce cara,bravissima come sempre sei!!:-))
    Spero che stai bene,un bacione a presto bella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto bene, Daiana, grazie!!! Grazie di cuore e buona serata!

      Elimina
  27. vista la durata immagino che sia veramente ottimo! Quindi vada pure per il piccolo assaggio ;-)
    Prendo appunti e complimenti per il tuo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, Anna! Sono proprio contenta che tu sia venuta a farmi visita. Ti aspetto ancora! :)
      Un caro abbraccio

      Elimina
  28. Quindi non posso chiederne una fettina per me! Peccato! ;)
    Vuol dire che era così buono che puoi esserne fiera.
    Un mega kiss

    RispondiElimina
  29. se è stato fugace un motivo ci sarà e in effetti mai dare risposte senza valutare prima con quale metro verrà interpretata la risposta. Ora che ho letto confermo in pieno che fugace doveva essere e lo sarebbe stato anche se a farti la fatidica domanda fossi stata io (che sono tendenzialmente parca). Ora però sento di doverti rivolgere una domanda: cosa ti devo fare??? Tutte le ricette che posti... le rifarei tutte! Possibilè??? Vabbè, dai, copio/incollo anche questa... :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fausta, sono onorata dal tuo apprezzamento! Sei sempre molto, troppo generosa. Un abbraccio e buon fine settimana!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.