lunedì 9 giugno 2014

Calamarata con Ragù di Stoccafisso, Pomodori Ciliegini Semisecchi e Olive Taggiasche. Che caldo!

Credo che possiate immaginare come mi sia sentita questa mattina alle 7 quando, con quella che avrebbe dovuto essere una rapida e superficiale occhiata al termometro (trasformatasi in un muto urlo di terrore, nemmeno avessi sognato Freddy Krueger), ho realizzato i valori della temperatura esterna: 24.9 gradi, accompagnati da un tasso di umidità dell' 80%.
Brutto presagio. Troppo, davvero troppo presto per iniziare a boccheggiare! 
Di conseguenza, oggi, impianto di condizionamento a pieno regime, fornelli spenti e insalatona a volontà.  Ma mi ero comunque portata avanti con le ricette da condividere con voi.
Ieri, domenica, ovviamente mani in pasta e sabato, per una cena con amici, delle golose cheesecakes mignon, precedute da questo piattino di pasta piuttosto stuzzicante e dal corposo condimento. 
Giusto in tempo. Prima della tempesta di calore. 

Buona settimana a tutti!

Maria Grazia







Pasta con Pesce





Calamarata con Ragù di Stoccafisso, Pomodori Ciliegini Semisecchi 
e Olive Taggiasche




Ingredienti
(per 5 persone)

450 g di pasta formato calamarata
800 g di stoccafisso già ammollato
6 filetti di acciughe sottolio
60 g di olive taggiasche in olio extravergine di oliva denocciolate
30 g di capperi sotto sale
15 pomodorini ciliegini di Sicilia semisecchi sott'olio
5 pomodori Piccadilly
1 spicchio d'aglio 
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
vino bianco
origano










Porre lo stoccafisso in una pentola con acqua fredda. Farlo lessare fino a che la polpa non si staccherà dalla lisca centrale. Sistemarlo, poi, in un largo piatto, eliminare tutte le lische e tagliarlo a pezzi. 
In un tegame far rosolare lo spicchio d'aglio tagliato a metà. Eliminarlo non appena si sarà leggermente imbiondito, porre nel tegame le olive taggiasche denocciolate, i pomodorini semisecchi, i filetti d'acciuga spezzettati, i capperi ben sciacquati e scolati. 
Rosolare per qualche minuto ed unire lo stoccafisso a tocchetti.  
Bagnare il tutto con un po' di vino bianco e lasciar cuocere per circa 40 minuti (essendo il condimento già molto saporito, non ho aggiunto sale).
Dieci minuti prima di spegnere il fuoco, unire i pomodorini Piccadilly tagliati a pezzetti. 
Cuocere la pasta piuttosto al dente, scolarla e trasferirla nel tegame del condimento. 
Unire un pizzico di origano ed amalgamare bene la calamarata al ragù di stoccafisso. Servire subito.



Con questa ricetta partecipo al 1° contest di Enrica del blog Vado... in cucinaLa mia pasta, in collaborazione con Pasta Lagano.










43 commenti:

  1. Che esplosione di sapori la tua pasta!
    Alla prima ondata di refrigerio la provo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Marghe! Fammi poi sapere!
      Un caro abbraccio e buona serata!

      Elimina
  2. Cara Maria Grazia, prima di tutto come vedi ci sono nuovamente dopo lo stress dei miei viaggi.
    La ricetta che ci hai fatto vedere è veramente bella e spero che sia altrettanto buona da mangiare.
    Parlando della temperatura temo che fino venerdì rimarrà sempre così, attenta al sole che potrebbe fare veramente male!!! Speriamo che alla fine settimana cambi.
    Ciao con un forte abbraccio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Tomaso, ho seguito con interesse i tuoi spostamenti ed il sempre meraviglioso raduno a cui partecipi. La temperatura di questi giorni è davvero troppo alta. Il clima è soffocante. Ho sentito anche io di questa perturbazione che dovrebbe riportare i valori intorno alla media di questo periodo dell'anno. Speriamo bene! Grazie, Tomaso. Sei sempre di una gentilezza squisita! Un grandissimo abbraccio e buon proseguimento.

      Elimina
  3. Acciughe olive e capperi sono ingredienti che nella mia cucina non mancano mai.. soprattutto nei primi di pesce!! Ottimo il tuo piatto di pasta.. ottima scelta anche il formato.. smackkkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so bene, Claudia. Io mi sciolgo di fronte ai tuoi piatti!
      Grazie!!!

      Elimina
  4. Mamma mia che piatto spettacolare!
    Ma è bellissimo e sicuramente altrettanto buono!
    Mio marito adora lo stoccafisso...
    penso proprio che in questi giorni lo preparerò!
    Grazie mille per l'idea e complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Antonella!!! Adoro anche io lo stoccafisso e da qualche tempo, miracolosamente, riesco a mangiarlo senza alcun problema digestivo :)
      Grazie a te di cuore e buona serata!

      Elimina
  5. Cara Maria Grazia, speriamo che il caldo vada via al più presto e tornino le temperature fresche e gradevoli...qui oggi fuori era da morire..e la cosa non piace affatto neanche a me:(( quello che temo è che invece non andremo verso il
    fresco ma verso l'afa bruttissima che qui arriva spesso a
    toccare i 45°!!!! (In Inverno invece si sta divinamente...).
    Ti faccio i miei migliori complimenti per questa meravigliosa pasta, gli ingredienti e
    gli abbinamenti che hai utilizzato mi piacciono tantissimo, sicuramente si tratta di un primo gustosissimo, mi piacerebbe veramente provarlo, salvo la ricetta nel pc, grazie mille per averla condivisa:))
    un bacione:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse un minimo di refrigerio lo avremo nel fine settimana, Rosy. Almeno da queste parti! Speriamo sia così perchè io sono già ridotta ai minimi termini ^_^ e detesto sentirmi così!
      Grazie ancora una volta per la tua squisita gentilezza, Rosy!
      Un abbraccio grande e buona serata!

      Elimina
  6. Buonissima Mary!! Adoro la pasta con il pesce ma la cucino così poco!! Piace solo a me!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E no! Qui bisogna convincere il maritino! :)
      Grazie, Silvietta!!! Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  7. Buonissimo lo stoccafisso che lo so..non piace a tutti, ma che trovo perfetto con le acciughine e i capperi...e NO le temperature non caleranno...almeno dalle mie parti;))
    Un forte e caldo abbraccio:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cominciato ad apprezzare lo stoccafisso solo in "tarda" età, Angela. Certo, non è leggerissimo, ma qui, con la doppia cottura, diventa digeribilissimo.
      Grazie di cuore! Sei gentilissima e accetto il caldo abbraccio, Angela! :D

      Elimina
  8. Risposte
    1. Grazie infinite, Ale! Sei gentilissima!

      Elimina
  9. Noi non aspettavamo che questo bel calduccio :) Era ora dopo un luungo inverno (anche se assolutamente mite quest'anno)
    Ben vengano questi ricchi e saporiti piatti a base di pesce :) la calamarata poi è uno di quelli che preferiamo!!!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bel e calduccio riferiti al clima di oggi non credo di riuscire a pronunciarli, ragazze :D
      Grazie infinite e buona serata!

      Elimina
  10. Come ti capisco! Anche qui si boccheggia e preferisco evitare di guardare il termometro... mi prenderebbe male! Questa pasta è gustosissima, mi piace molto anche il tipo di formato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni volta che do un occhiata alla temperatura, ho un piccolo mancamento, Beatrice :)
      Grazie di cuore!

      Elimina
  11. Un piatto di pasta davvero appetitoso!

    RispondiElimina
  12. Finalmente è arrivato il caldo anche qui... tra le montagne, ma la fame non mi passa, e questa pasta gustosa me la mangerei subito!!!
    Favolosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In montagna il caldo è sicuramente più sopportabile, Michela. Non hai idea di quanto sia soffocante il clima qui ed in particolar modo questo pomeriggio. Leggo 34.6 sul termometro ed il tasso di umidità deve essere piuttosto rilevante. Non vedo l'ora di arrivare ai miei amati 1700 metri di altitudine :)
      Grazie, Michela! sei sempre carinissima!

      Elimina
  13. Ti dico solo che già alle quattro e mezza di mattina avevo caldo....Bè lasciamo stare che io odiiiiioooo l'estate!!!! Wow mi ritiro subito su con questo piatto delizioso e non c'è nulla da fare...quando sento parlare della pasta calamarata non resisto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La odio anche io, Luna! E tutta colpa di questo sfiancante clima afoso che rovina una stagione che potrebbe essere magnifica!
      Sono felice che tu abbia apprezzato questo piatto. Grazie!!!
      Mille baci e buona serata!

      Elimina
  14. E' fantastica questa pasta Maria Grazia, ne mangerei davvero un bel piattone!! Sei sempre così piena di idee bellissime!!! Immagino quanto sia caldo a Genova, dev'essere molto afoso...io sono in montagna e fa caldo, ma è veramente piacevole qui...però l'inverno da noi è lunghissimo...sembra non finire mai! Ti abbraccio forte carissima, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre tanto cara, Mary. E troppo buona!
      Oggi il clima è davvero insopportabile ed io detesto venga meno il mio consueto "sprint" :)
      Il clima da te deve essere piacevolissimo e il tasso di umidità davvero basso. Per quanto riguarda la stagione invernale, devi sapere che per me è sempre troppo breve! :)
      Grazie infinite, Mary. Ti abbraccio forte anche io!

      Elimina
  15. Che ottima pasta!!!
    ma soffri davvero tanto il caldo?
    io non vedo l'ora di sciogliermi un pochino al sole, sicuramente ho assorbito un po' più di freddo durante l'inverno. Vedi di resistere allora, ma non congelarti troppo con l'aria condizionata!
    baci Su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo soffro tantissimo, cara amica mia! E non vedo l'ora che ritorni l'autunno. Decisamente la mia stagione preferita. Insieme all'inverno :)
      Nel frattempo, seguirò il tuo saggio consiglio. Moderazione con l'aria condizionata!
      Grazie infinite e buona serata!

      Elimina
  16. piatto fantastico, io quando fa caldo cosi' non riesco a cucinare e neanche a mangiare, solo cose fresche!!!Mi si abbassa la pressione e ho dei veri cali , speriamo torni tutto un po' alla normalita' presto!!!Baci sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra che nel fine settimana una perturbazione porterà un po' di refrigerio. Speriamo, Sabrina!
      Grazie infinite e buona serata!

      Elimina
  17. Ciao, che sfizioso primo piatto, mi piace!!!
    Amo il caldo, ma odio l'afa e oggi è stata terribile!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E neppure oggi sembra voler mollare, questo clima insopportabile, Laura!
      Grazie infinite e buona serata!

      Elimina
  18. Buonissima, amo il pesce, una pasta saporita e sfiziosa grande mary grace!

    RispondiElimina
  19. Risposte
    1. Grazie, Linda!!! Un bacio e buona serata!

      Elimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.