lunedì 6 giugno 2016

Tortini con Farina di Farro Integrale alle Ciliegie e Pistacchi. Riflessi Rosso Scarlatto.

La Ciliegia è protagonista assoluta di questi primi giorni di giugno. Un giugno sotto mentite spoglie, a quanto pare e decisamente indeciso sul da farsi.
Ma facciamo finta che non sia così e che le giornate siano serene e terse come quella di una primavera pronta a cedere il suo posto all'estate. Ciliegia, dicevamo.
Beh, in barba alle condizioni meteo, in cucina è già estate e la tonalità giallo pastello di alcune delle pareti della mia cucina, ridipinte da poco più di un anno, sembrano riflettere il colore rosso scarlatto di questo frutto meraviglioso.
In Casa MG è tutta una produzione di clafoutis, confetture e liquori a base dell'irresistibile frutto estivo.
Ma l'esperimento preferito sono i Tortini protagonisti delle colazioni del fine settimana appena trascorso. 
Prendete nota, perché, come detta uno slogan molto in voga da queste parti, sono veloci, dinamici, svelti e golosissimi.

Buona settimana!

Maria Grazia



La Ciliegia


Tra i frutti con meno calorie, la ciliegia è ricca di vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B.
Fonte di sali minerali come ferro, calcio, magnesio e potassio, presentano oligoelementi come rame, zinco e manganese. Preziose per la salute di fegato e cuore, sono indicate per chi soffre di diabete.
Degna di nota la presenza di antiossidanti, tra i quali le antocianine, presenti in particolar modo nella visciola, una qualità di ciliegia selvatica.
La Ciliegia ha proprietà depurative e diuretiche. In quanto importante fonte di potassio, da sottolineare l'utilità nell'abbassare la pressione.
(fonte Green Me.it)





Muffin alle Ciliegie






Tortini con Farina di Farro Integrale alle Ciliegie e Pistacchi



Ingredienti
(per 7/8 tortini)

100 g di farina speciale per dolci macinata a pietra
50 g di farina di farro integrale biologica
7 g di lievito per dolci
150 g di zucchero grezzo di canna
2 uova piccole
80 ml di olio di semi di girasole
125 ml di yogurt magro senza lattosio
120 g di ciliegie qualità Duroni
40 g di pistacchi già privati della pellicina









Lavare, asciugare con cura le ciliegie e denocciolarle con l'apposito attrezzo.
In una ciotola frullare le uova con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto cremoso e senza grumi. 
Aggiungere lo yogurt, le farine ben miscelate e setacciate con il lievito, l'olio di semi di mais ed un pizzico di sale. 
Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. 
Infine, unire le ciliegie snocciolate, i pistacchi grossolanamente tritati ed amalgamarli delicatamente al composto. 
Distribuire la pastella negli stampini (io ho utilizzato quelli usa e getta in alluminio), precedentemente unti ed infarinati.
Cuocere i tortini in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Lasciarli intiepidire e sfornarli.


Nota 

Prima di riscaldare il forno estrarre la griglia su cui si appoggeranno i tortini e reinserirla insieme agli stampi. 
In questo modo, avranno entrambi la stessa temperatura e questo permetterà una cottura ottimale dei delcetti.







32 commenti:

  1. Anche io ho comprato le ciligie con l'idea di metterle in un dolce.. Buonissime queste tortine.. baci e buon lunedì :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho idea che il trend del momento sia "A tutta Ciliegia", Claudia. Acquisto anche oggi di una discreta quantità di Signore in Rosso per la confettura :)
      Grazie!!!

      Elimina
  2. Ma si mitica tenente Mary!!! Cercavo una ricetta stamattina, che mi ispirasse, per usare le ciliege e farne dei tortini!! Grazieeee <3 <3 <3 <3 Una garanzia, sei ^____________^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E li ho visti i tuoi tortini, tesoro! E mi sono sentita onorata ed orgogliosa. Mi hai fatta enormemente felice.
      Grazie di cuore per il tuo profondo affetto e per la fiducia. Entrambi ricambiati <3 <3 <3

      Elimina
  3. Adoro le ciliegie e questi golosissimi tortini hanno un aspetto troppo invitante...buonissimi:))il tempo è mite e gradevole anche qui da me e metterei la firma perché tutta l'Estate fosse così in quanto..detesto il caldo afoso che tanto sono sicura non tarderà così tanto ad arrivare:(
    Un bacione,buona settimana e grazie mille per aver condiviso questa bellissima ricetta:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, sì, cara Rosy. Magari le temperature rimanessero miti e gradevoli! Speriamo quanto meno in un'estate meno torrida della precedente. Grazie mille di cuore a te per la tua sempre squisita cortesia ed il tuo affetto.
      Un bacio grandissimo.

      Elimina
  4. Che sfiziosa ricettina :-P Sono sicura che se mi affaccio nella tua cucina sono già stati tutti spazzolati, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è detto, Consu. Ho trovato un metodo che, al momento, parrebbe infallibile. Te ne parlerò presto ^_^
      Grazie, tesoro! Sei sempre fantastica!

      Elimina
  5. Mi piacciono molto i dolci dove via sia la presenza dello yogurt e dell'olio di semi e poi le ciliegie....ne vogliamo parlare? Ma con la bocca piena di questi dolci meraviglia c'è poco da parlare ma tanto da gustare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, dai, Luna. Direi di non parlare affatto e di iniziare a nutrirci di ciliegie e dolcetti a base di questo frutto irresistibile :)
      Grazie infinite!!!

      Elimina
  6. Bellissima la presentazione e golosissimi i tuoi tortini, veramente bravaaa! <3
    Ti abbraccio
    ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu tanto, troppo carina, Maria Bruna. Grazie di cuore. Un abbraccio grande a te!

      Elimina
  7. Mary Grace, questo splendidi tortini sono un must fantastico!
    Bravissima!!!
    Un dolcissimo abbraccio e felice giornata!
    Laura💚💛💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre così cara, Laura! Grazie! Un grandissimo abbraccio a te!

      Elimina
  8. Tortina con la frutta di stagione sono i migliori brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre gentilissimo, Carmine. Grazie di cuore.

      Elimina
  9. che splendido modo per gustare un frutto unico come la ciliegia, complimenti cara !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così evito di mangiare ciliegie oltre misura, Chiara. Ottimo rimedio alla mia "ingordigia" :)
      Grazie di cuore! Un grande abbraccio.

      Elimina
  10. Deliziosi cara ! Adoro la ciliegi Mary Grace :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, cara Gloria. Sai come si dice, una tira l'altra :)
      Grazie mille!

      Elimina
  11. Maria Grazia, qui tra gli orsi il tempo è "ottobrino"...non vedo l'ora che arrivi un po' di caldo! Tra i miei frutti più amati, ci sono senza dubbio le ciliegie e le amarene. Potrei mangiarne fino a sentirmi male! Questi tortini deliziosi e salutari sono perfetti per iniziare la giornata col piede giusto! Da fare al più presto! Bacio grande amica cara, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai, Mary, non posso condividere il tuo stesso desiderio :)
      Immagino però che tra gli orsi si stia davvero d'incanto.
      Un grande abbraccio e grazie di cuore, cara amica mia.

      Elimina
  12. E dimmi, queste meravigliose tortine in quanto tempo sono state spazzolate via? E' rimasta qualche briciola?
    Ti abbraccio in questo fine settimana dai riflessi scarlatti <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho difesi con le unghie e con i matterelli. Mi sono allenata un bel po' :)
      Grazie, tesoro! Ti penso <3

      Elimina
  13. Sono anche io nel periodo veloce-dinamico-svelto per cui questi tortini veloci-veloci e golosi-golosi mi attirano troppo copio e provo prestissimo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Periodo piuttosto lungo, il veloce-dinamico-svelto :) E ben vengano preparazioni rapide ma con gusto. Grazie di cuore, cara Alice e buona settimana!

      Elimina
  14. Risposte
    1. Grazie, Günther! Sei sempre gentilissimo!

      Elimina
  15. Adoro le ciliegie, per me uno dei simboli dell'estate. Ottimi questi tortini per iniziare la giornata in modo dolce ma sano. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed ho fatto scorta di confettura per un bel po'. Un lavoro da formichina durato fino a tarda notte e finita con una bella chiazzetta color rosso scarlatta sulla camicia da notte :)
      Grazie, Laura! Un grande abbraccio a te!

      Elimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.