giovedì 15 giugno 2017

Pollo alla Birra. Ricette d'Estate.

Con l'arrivo della stagione calda, gli esperimenti in cucina si riducono sensibilmente.  
Per i pasti principali, ritorno a far riferimento a piatti veloci, al mio vetusto e prezioso quadernino delle ricette, del quale vi ho spesso parlato, o all'archivio dove da tempo conservo suggerimenti reperiti via web.
Poi ci sono i grandi classici e quella categoria di preparazioni che, oltre ad essere particolarmente invitanti, sono caratterizzate da una realizzazione semplice e più o meno veloce.
Il Pollo alla Birra è una di queste chicche ed è un piatto che amo moltissimo.
Lo preparo prevalentemente in estate e spesso costituisce un'egregia soluzione ad un estemporaneo invito a cena.
In tegame o al forno, stupisce per la semplicità di esecuzione e per la straordinaria bontà.
La ricetta cui più spesso faccio riferimento, l'ho trovata su Sale & Pepe ed è una delle mie versioni preferite di questo piatto gustosissimo e dal gradevole sapore rustico.

Un abbraccio e a presto!

Maria Grazia


La Birra

Bevuta con moderazione, la birra regala effetti benefici preziosi, soprattutto quando viene prodotta artigianalmente.
Una birra di ottima qualità, secondo studi recenti, aiuta ad incrementare il colesterolo buono. 
Rispetto ad altre bevande alcoliche,  produce effetti negativi inferiori sui reni e consumarla può ridurre il rischio di calcoli fino al 40%.
La digestione risente positivamente dell'assunzione moderata di birra. In un bicchiere, infatti, è presente circa un grammo di fibre solubili. 
Una ricerca risalente al 2009 afferma che bere alcolici con moderazione, aiuta a prevenire il diabete di tipo 2. Degno di nota, inoltre, è il suo contributo nel rendere le arterie più flessibili e di conseguenza nel migliorare la circolazione del sangue. Questo grazie al suo contenuto di anti ossidanti, vitamina B6 e vitamina B9.
(fonte Greenme.it)








Pollo alla Birra


Ingredienti

450 g di sovracosce di pollo 
600 g di quarto posteriore di pollo
25 cl di birra chiara
3 rametti di rosmarino
3 foglie di salvia  
3 scalogni
3 cucchiai di olio extravergine di oliva della Riviera Ligure
sale








Sciacquare sotto l'acqua corrente i pezzi di pollo ed asciugarli delicatamente con carta assorbente da cucina.
Sistemarli all'interno di una ciotola piuttosto capiente insieme alla salvia e a qualche ciuffo di rosmarino. Salare ed unire poco meno di metà birra.
Coprire il recipiente con un foglio di pellicola da cucina e riporre in frigorifero per almeno un'ora.
Rigirare i pezzi regolarmente in modo che si insaporiscano in maniera uniforme.
Al termine del riposo, scolare il pollo dalla marinata e asciugare i pezzi con carta da cucina.
Filtrare la salsa con un colino e tenerla da parte.
Versare in un tegame l'olio extravergine di oliva e porvi i pezzi di pollo, rosolandoli da entrambe i lati.
Irrorare il pollo con la marinata filtrata, alzare la fiamma e cuocere per alcuni minuti.
Sbucciare gli scalogni, tagliarli a metà e sistemarli tra i pezzi di pollo. 
Bagnarli con parte della birra rimasta e cuocere per circa 40 minuti, irrorando. eventualmente, con la birra residua. 
Poco prima del termine della cottura, distribuire sul pollo una manciatina di rosmarino tritato. Scolarlo e  trasferirlo in un piatto da portata.
Far restringere il sugo alla birra sul fuoco ed accompagnarlo al pollo al momento di servire.






11 commenti:

  1. Pollo e birra sono un'accoppiata vincente! Mi hai dato un'ottima idea per fare un pollo diverso dal solito! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Andrea! Certe ricette non deludono mai :)
      Un caro abbraccio e buon fine settimana!

      Elimina
  2. Ho usato anche io la birra qualche volta e ci sta molto bene. Che buon piatto di pollo...., si chiede preso a morsi,hi, hi,hi... !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente, è irresistibile, Claudia :)
      Grazie mille!Un abbraccio e buon week-end-

      Elimina
  3. Cara Maria Grazia, non conoscevo per niente questa strana ricetta, il pollo alla birra credo sia buono e anche co poche calorie adatto per l'estate.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un piatto che ti piacerebbe moltissimo, caro Tomaso.
      Grazie di cuore, amico mio. Ti mando anche io un grande abbraccio ed un sorriso :)

      Elimina
  4. Guarda io ultimamente non ho proprio voglia di cucinare e vado di piatti veloci ma questo pollo alla birra prima o poi lo devo provare! Mi sembra di sentirne il profumo! Un bacio

    RispondiElimina
  5. Ciao Maria Grazia! Queste pigre giornate che mi tengono lontana dall'ufficio, mi hanno dato modo di tornare a salutare le mie amiche virtuali direttamente a casa loro, sui blog. Eccomi di ritorno dopo tantissimo tempo, ma è sempre un gran piacere.
    Sai che è passato tantissimo tempo anche da quando ho fatto il pollo alla birra? Vedere questa tua ricetta mi ha fatto tornare l'acquolina. Ci penserò.
    Un caro abbraccio a te e salutami il tuo mare anzi, mandami se puoi un pò del suo profumo.
    Tiziana

    RispondiElimina
  6. Sai che non l'ho mai fatto Maria Grazia? eppure è un piatto che mi ha sempre incuriosita, seguirò sicuramente la tua ricetta, sembra davvero perfetta!

    RispondiElimina
  7. mangio spessissimo pollo e cucinato così lo trovo sfiziosissimo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. la birra da al pollo un ottimo aroma e profumo, un piatto dal sapore estivo

    RispondiElimina

Chiacchierare con voi è sempre una gioia.
Grazie per i pensieri ed il tempo che mi dedicate.
Mi dispiace, ma i commenti anonimi verranno eliminati.